STAZIONE CENTRALE, DE CORATO: OK CANTIERI, MA PRIMA POLIZIA E PULIZIA DI TUTTA LA ZONA DA CLANDESTIN

Oggi l'assessore all'urbanistica Maran ha affermato, in merito al cantiere che i primi di settembre prenderà il via in piazza Luigi di Savoia, che questo “ rappresenta un passo concreto verso la riqualificazione completa della piazza" e che "stiamo finalmente passando dalle parole ai fatti per avviare la riqualificazione di cui ha bisogno (l'area attorno alla Stazione)". Bene i lavori, ma la Stazione Centrale, prima che di cantieri, ha bisogno che la polizia faccia una “pulizia” della piazza da tutti i senza fissa dimora, clandestini, spacciatori che ci bivaccano. Questo è il primo passo per riqualificare l'area! L’11 luglio grazie ad un controllo sono stati arrestati due spacciatori, un 23enne gambiano e un 27enne marocchino. Il 17, invece, un 19enne, sempre gambiano, ha aggredito un carabiniere che lo aveva ripreso mentre urinava in un’aiuola. Questi sono gli episodi più recenti di cronaca che riguardano la zona. Non mancano però rapine, molestie, furti e tanto altro. Ci è stato segnalato dall’amministratore di un condominio in via Vittor Pisani, che il 26 luglio, persino il custode dello stabile è stato preso a calci e pugni da tre ragazzi presumibilmente di origine nord africana ubriachi ai quali aveva gentilmente chiesto di spostarsi per poter lavare davanti il portone dell’edificio. Una situazione di degrado che, giustamente, fa temere per l’incolumità delle persone. Il portico di via Pisani, che rispecchia alla perfezione la situazione generale della zona, è diventato il bivacco di clochard e vagabondi, che sporcano la pavimentazione con escrementi, vomito, bottiglie e avanzi alimentari. Oltre a loro ci sono anche gruppi organizzati di immigrati dediti, alla luce del sole, allo spaccio di droga. Il tutto condito da atti contrari alla pubblica decenza. È assurdo che, grazie alla politica di accoglienza sfrenata del centro sinistra, oggi lavoratori, turisti, pendolari e chiunque abbia a che fare con la Stazione di Milano, debba passarci con l’idea di essere in pericolo. Serve assolutamente e urgentemente una bonifica dell’area.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it