PIAZZA DELLA SCALA, DE CORATO: COME PREVISTO OCCUPATA ABUSIVAMENTE DA NO GLOBAL E ABUSIVI DI SAN SIR

La giornata di festa ferragostana organizzata dal centro sociale "Il Cantere" in Piazza Della Scala non ha avuto alcun intralcio… da parte delle Istituzioni. Nonostante si sia svolta praticamente sotto l’ufficio di Sala, da parte sua nemmeno una parola in merito, solo silenzio. D’altronde, abituati al suo strabismo che lo porta a guardare solo alla legge Mancino e a ciò che accade a destra, non ci meraviglia il fatto che, ancora una volta, da parte sua, ai centri sociali sia tutto permesso. A proposito di permessi, per organizzare una giornata come quella di ieri servono diverse autorizzazioni. Sono state loro date? Se si, da chi? Se invece non le avevano, perché nessuno è intervenuto invitandoli ad andar via? La notizia dell’evento, che sosteneva anche il “diritto all’abitare- contro sfratti e sgomberi”, come riportato nel volantino, e quindi le occupazioni abusive, è comparsa sui quotidiani arrivando alle orecchie di tutti e alzando un gran polverone, ma Questura, Prefettura e Magistratura non hanno visto, sentito e detto niente. Sala ha dimostrato, ancora una volta, che quando si tratta di stigmatizzare i presunti pericoli del neofascismo diventa incredibilmente loquace, ma quando invece si tratta dei centri sociali, come nel caso dell’occupazione abusiva della Piazza della Scala avvenuta ieri da parte degli “Abitanti di San Siro” adottati e poi mandati in avanscoperta da “il Cantiere”, che già spesso organizzano iniziative anche in stabili Aler occupati, piomba nuovamente nel “silenzio assenso”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it