ATM, SICUREZZA, DE CORATO: ANCORA UNA RAPINA ETNICA A BORDO MEZZI PUBBLICI. COMUNE E AZIENDA ASSICUR

Ieri sera due ragazzi marocchini di 18 e 29 anni sono finiti in manette per aver rapinato 48enne algerino puntandogli un coltello alla gola bordo del filobus della linea 91. Ormai sui mezzi Atm siamo ai regolamenti etnici. Non ci sono controlli sui mezzi, specialmente di notte, e questo genere di delinquenti pensa di poter fare tutto quello che vuole. Serve la presenza dei vigili sui mezzi e, lo ribadiamo anche se questa volta al conducente è andata bene, serve fare l’assicurazione gratuita per qualsiasi cosa possa capitare, non è così ipotetico, durante lo svolgimento del loro lavoro. Solo ieri, infatti, si è parlato dell’arresto degli aggressori dei due dipendenti Atm, che a causa dei calci e pugni subiti hanno riportato fratture e ferite giudicate guaribili in 40 e 90 giorni. Faremo invitare dalla Sciarelli a “Chi l’ha visto?”, il sindaco Sala e il Direttore Generale Giana per scoprire che fine hanno fatto i vigili e la polizia promessi su bus e metro.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it