NAVIGLI, DE CORATO: OFFICINA OCCUPATA DA NO GLOBAL DIVENTA PUB ABUSIVO.COMUNE INTRANSIGENTE CON BARC

A niente sono servite le firme dei residenti nella zona dei navigli raccolte e portate in Questura per chiedere l’intervento delle autorità all’interno dell’ex officina di via Carlo Torre ora occupata abusivamente. Sempre abusivamente organizzano corsi, come quello di boxe, feste, party notturni, quasi come se introno a loro non ci abitassero centinaia di persone, e persino aperitivi con vendita di cibo e bevande con tanto di tabellone con i prezzi, alla faccia di tutti i gestori dei locali in zona che sono costretti a pagare tasse e richiedere permessi per qualsiasi cosa intendano fare. Quando potremo assistere ad un intervento come quello avvenuto alla presenza di un imponente schieramento di vigili per la rimozione degli, ormai caratteristici, ristoranti galleggianti del Naviglio Pavese che, secondo il Comune, erano incompatibili con i vincoli ambientali cui sono soggetti i Navigli? Poiché all’interno di questo edificio, come è possibile vedere dalle fotografie che orgogliosamente vengono pubblicate sui social, sono stati fatti dei lavori, anche questi abusivi, Maran proceda con la stessa metodologia con cui, a fine maggio, è stato espropriato dal Comune l’edificio abusivo della Stadera. A pochi metri per mettere un tavolino viene pagato il plateatico si rispettano tutte le regole ma in Carlo Torre tutto è concesso in nome della Pax firmata dalla Giunta, che su questo argomento non vede, non sente e non parla, con i centri sociali.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it