“PORTI APERTI”, PIAZZALE D. CHIESA, DE CORATO: IL CANTIERE ORGANIZZA EVENTO PRO ONG CONTRO GOVERNO.

Dopo l’iniziativa per il “diritto di abitare” promossa dal centro sociale cantiere in piazza Selinunte e con la quale in realtà si promuoveva il diritto di occupare abusivamente abitazioni, sempre per mano sua, giovedì 5 luglio, nel Piazzale Damiano Chiesa, si terrà l’evento “Porto aperto”, in poche parole un evento pro Ong, che va quindi contro al Governo. Durante la serata, è annunciato sulla locandina del cantiere," ci saranno musica, banchetti e un aperitivo con i cibi dal mondo". “Per un quartiere vivibile. Per tutte e per tutti”, sempre secondo il volantino. Peccato che per renderlo così vivibile a tutti, abbiano reso possibile l'occupazione di appartamenti e continuino ad andare in giro a sbandierare il “diritto di abitare”. Ma le autorizzazioni per fare queste manifestazioni le hanno richieste o fanno come con le abitazioni, tutto abusivamente? Prefettura e Questura dove sono? Cosa fanno? Il Comune sta dalla loro parte? Come al solito, quando si parla di centri sociali e del loro business, diventano tutti come le tre scimmiette: non vedono, non sentono e non parlano lasciando loro fare tutto quello che vogliono. Quando invece si parla di saluti romani, apriti cielo, vengono fatte intervenire le Forze dell’Ordine a plotoni.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it