COMUNE, DE CORATO: “TAVOLATA MULTIETNICA” A SBAFO DEGLI ITALIANI. CHI PENSA A QUELLI POVERI? MAJORIN

Oggi Sala e Majorino hanno presentato la tavolata multietnica che si terrà al Parco Sempione e che ospiterà 5mila stranieri. Durante questa presentazione il primo cittadino ha dichiarato che l’evento non è stato creato con l’intento di vedere tante facce straniere a tavola, ma per essere tutti insieme. Innanzitutto, sarebbe bello capire a chi ha rivolto l’invito il sindaco per partecipare a questa “tavolata multiculturale” organizzata nell’ambito del “mese dell’accoglienza”, a spese dei milanesi. Non credo vedrà molte facce meneghine sedute al tavolo, se non di quelle di chi la pensa come lui. La questione va oltre. Si fa presto a dire che “sarà un bel momento”. Ma per chi? Forse per chi mangia a sbafo dei cittadini. Quante tavolate sta organizzando Majorino, il vero padre dell’evento, per i gli italiani in serie difficoltà economiche? Quelli che sono costretti a recarsi a Pane Quotidiano per poter mangiare qualcosa. Solo nei mesi di aprile e maggio sono state respinte più di 10mila richieste d’asilo di persone che si trovano tutt’ora sul territorio italiano. Sempre secondo quanto dichiarato da Sala, nessuno di loro è per un’immigrazione incontrollata. Dunque, ci aspettiamo che verrà controllato che all’evento non partecipi nemmeno una di questi 10mila finti richiedenti asilo e che tra le persone presenti non ci siano immigrati irregolari.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it