SAINT BON, DE CORATO: “ARMI E DROGA NASCOSTI NELLE CANTINE, DIVENTATE LUOGHI DI CRIMINALITA’ NEGLI E

SAINT BON, DE CORATO: “ARMI E DROGA NASCOSTI NELLE CANTINE, DIVENTATE LUOGHI DI CRIMINALITA’ NEGLI EDIFICI POPOLARI. VIGILI E FORZE DELL’ORDINE INTERVENGANO SU ABUSIVI, SPACCIATORI E PROSTITUTE. E’ UNA VERGOGNA”

Il sequestro di pistole semiautomatiche, munizioni, silenziatori e hashish all'interno dei locali sotterranei in via Saint Bon 6, zona Inganni – ultima notizia in ordine di tempo – ci mostrano come le cantine degli edifici popolari stiano diventano luoghi di criminalità. Ottimo l’intervento degli agenti del Commissariato di Polizia di Lorenteggio ma chiediamo controlli e interventi mirati. Vigili e forze dell’ordine intervengano al più presto: le cronache infatti ciclicamente ci mostrano che, oltre alle persone regolari, gli appartamenti occupati dagli abusivi vengono utilizzati da spacciatori come loro base spesso presidiata da cani pitbull, da prostitute che invece li adoperano per ricevere i clienti, il tutto nella totale mancanza di sicurezza, ordine e decoro. E’ una vera vergogna.

Lo dichiara Riccardo De Corato, Assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it