OMICIDI A MILANO, DE CORATO: “2 MORTI AMMAZZATI. MATTANZA DI STRANIERI CONTRO STRANIERI. STRADE DELL

OMICIDI A MILANO, DE CORATO: “2 MORTI AMMAZZATI. MATTANZA DI STRANIERI CONTRO STRANIERI. STRADE DELLA CITTA’ INSANGUINATE SENZA CONTROLLO”

Fermati i 2 marocchini che nella scorsa notte hanno insanguinato le vie di Milano del Triangolo dell’immigrazione (zona Centrale-Monza-Padova): in via Settembrini, alle 2, hanno ucciso un bengalese di 22 anni con una coltellata al torace; in via Gaffurio, nei pressi di piazzale Loreto, hanno accoltellato all'addome una studentessa inglese di 21 anni dopo le 3.30.

La notte dei due marocchini era però cominciata a Cinisello Balsamo, dove avevano aggredito un 36enne peruviano e un 31enne italiano senza fissa dimora (ricoverato e in pericolo di vita) derubando entrambi.

Ricordiamo anche che, nella stessa notte e nella stessa zona della città (in via Padova) un 43enne rumeno, colpito al volto durante una rissa da un altro straniero, è morto all'ospedale San Raffaele.

Ci troviamo davanti ad una vera e propria mattanza tra stranieri, che ha reso la città una enclave della criminalità multietnica che, a colpi di fendenti, vuole dettare legge sul territorio. A nulla servono le quotidiane lamentele dei milanesi preoccupati: scrivono a Sindaco e Questore ma non ricevono riposta. E’ ora di prendere provvedimenti e fermare questa criminalità straniera che sta insaguinando le strade di Milano.

Lo dichiara Riccardo De Corato, Assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it