VIA GIARDINO, DE CORATO: “ALTRO OROLOGIO DA 90.000 EURO SCIPPATO DOPO QUELLO DI PIAZZA MISSORI DURAN

VIA GIARDINO, DE CORATO: “ALTRO OROLOGIO DA 90.000 EURO SCIPPATO DOPO QUELLO DI PIAZZA MISSORI DURANTE SALONE DEL MOBILE. NONOSTANTE GLI 800 VIGILI IN CAMPO, NEGLI ORARI NOTTURNI E SERALI SCARSI CONTROLLI. CENTRO STORICO SGUARNITO”

Una task force di 800 agenti durante il Salone del Mobile ha presidiato strade, parchi e mezzi pubblici. Eppure non sono bastati: stanotte ancora un turista, un indonesiano di 52 anni, è stato derubato del suo orologio da 90.000 euro in via Giardino, in pieno centro a Milano. Il capoluogo lombardo ormai sta rubando il “primato dello scippo di preziosi” all’imbattuta (finora) Scampia. È accaduto alle 22.30: aggredito alle spalle da uno sconosciuto, con un complice che lo ha aiutato nel furto. I due sono poi scappati a piedi facendo perdere le loro tracce. Questo episodio si aggiunge a quello analogo di alcuni giorni fa, in cui era stato portato via ad un turista un preziosissimo orologio da 150.000 euro, sempre in centro alle 1.30 di notte.

Nonostante i 10 arresti e le 29 denunce a piede libero effettuati dal 17 al 22 aprile, la nostra città ha fatto l’ennesima brutta figura internazionale: le 8 scippatrici bosniache arrestate infatti gravitavano nelle vie Quadrilatero della Moda, Galleria Vittorio Emanuele II e Porta Genova, meta del nostro turismo di lusso. Che posto è quello in cui i visitatori non possono girare tranquilli neppure in centro?

Lo dichiara Riccardo De Corato, Assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it