BURGERZ, DE CORATO: ANNUNCIO RAZZISTA E SESSISTA, DOVE SONO RADICAL CHIC E “SE NON ORA QUANDO”? SE A

“E' un annuncio razzista nei confronti degli italiani quello della catena Bugegerz, solo che la Milano radical chic si indigna solo quando si tratta di immigrati.

"Stiamo cercando una cassiera per Burgez (via Savona). Se ci chiedete perché la maggior parte delle cassiere sono ragazze filippine vi rispondiamo perché le italiane il sabato hanno il moroso, il mercoledì hanno la palestra, la domenica la stanchezza, ecc". Ecco l'annuncio choc pubblicato domenica 11 marzo sulla bacheca Facebook di Burgerz, catena di hamburgherie che a Milano conta tre ristoranti.

Non è che se gli italiani non vogliono lavorare 7 giorni su 7 sono degli sfaticati. E non è corretto andare a prendere un immigrato perché non protesta per i turni. Oltre al fatto che parlare di “moroso” e “palestra” è riduttivo e offensivo per chi può avere mille problemi seri in casa per cui è difficile incastrare gli impegni. Ma stiamo scherzando?

E' un annuncio razzista nei confronti degli italiani e pure sessista. Perché i cassieri devono essere donne per forza? Perché i pensieri delle donne sono ridotti al moroso e alla palestra? Dove sono i radical chic che fanno le marce antirazziste, le girotondine, le “se non ora quando”? Ah no, a essere offese sono le donne italiane, non importa ai salotti del centrosinistra”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it