MALTEMPO, DE CORATO: CLOCHARD POTEVA SALVARSI, NON ERA NEI RICOVERI PERCHE' LI' IMMIGRATI RU

“E' tragicamente morto di freddo fuori dai ricoveri il clochard che non ha resistito alla notte gelida in via Vittor Pisani. Era un uomo italiano di 47 anni e poteva salvarsi.

Proprio ieri sera, mentre Majorino assicurava che si sarebbe occupato anche degli italiani e non solo dei migranti, avevo spiegato perché i senzatetto italiani non vanno a dormire al caldo. Non sono matti e non vogliono morire, l'assessore non si chiede perché quindi non vanno nei centri? La stessa domanda la faccio a Sala, che oggi dichiara che in pochi avevano accettato ospitalità e che non può obbligarli.

I ricoveri sono ormai pieni di clandestini extracomunitari che li derubano, li picchiano, spacciano, sfruttano la prostituzione. Non lo dico io, è la testionianza di associazioni che assistono i senzatetto. Ricordo anche che l'anno scorso, grazie a un uomo che dormiva in Ortles, "Striscia la notizia" ha fatto un servizio facendo vedere tutte queste cose. Ma nulla è cambiato, neanche di fronte alla realtà dei fatti sbattuta in video. Ed è evidente che se il Comune non risolve questa situazione è difficile che questi clochard italiani seguano gli appelli dell'assessore”.

Lo dichiara Riccardo De Corato, ex vicesindaco e capogruppo di Fratelli d'Italia in Regione Lombardia.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it