SICUREZZA, DE CORATO: RAGAZZA AGGREDITA SU TRENO MILANO-BRESCIA, VIOLENZE CONTINUANO ANCHE IN PIENO

“Mentre noi continuiamo a chiedere al Governo i militari sui treni, una ragazza è stata aggredita e molestata sul convoglio Trenord diretto da Milano a Brescia. La violenza è successa in pieno giorno, verso le 13: ormai non ci sono neanche più fasce orarie meno pericolose di altre, i passeggeri sono sempre a rischio. La vittima è una studentessa 22enne di Coccaglio (Brescia) che lo scorso lunedì è stata aggredita da un senegalese che prima l’ha palpeggiata e poi ha tentato la violenza. L’uomo, un 40enne pregiudicato senza fissa dimora nè documenti, le ha toccato le gambe e l’ha spintonata violentemente contro la porta della toilette del vagone per violentarla. La ragazza è riuscita a divincolarsi e a raggiungere i controllori in servizio sul convoglio. L’uomo è stato fermato dai dipendenti di Trenord e poi dai carabinieri. Anche i controllori che hanno aiutato la studentessa hanno rischiato grosso, sia i passeggeri che i capotreni ogni giorno rischiano di essere aggrediti. E i casi ormai non si contano più E' evidente che ci vogliono i militari sui treni o le guardie giurate armate, due per vettura. Chi non vuole militarizzare i convogli si rende complice di quanto accadrà ancora”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it