MURALE FALCONE E BORSELLINO, DE CORATO: LO SCEMPIO VIENE DA VIA GOLA, ABBANDONATA DA SALA A SPACCIAT

“La vergogna del murale dedicato a Falcone e Borsellino deturpato è successa in Porta Ticinese, vicino a via Gola, tra le vie abbandonate da Sala e lasciate in mano agli spacciatori, agli abusivi e ai centri sociali.

Da anni ormai ripetiamo che il quartiere è fuori controllo e da anni i residenti chiedono disperatamente l'aiuto del Comune perché hanno paura anche solo a uscire di casa. Ma l'unica cosa che hanno saputo fare Sala e Rozza è stato mettere una pavimentazione nuova di zecca, spendendo anche un sacco di soldi. Bella, per carità, ma è la dimostrazione che l'amministrazione di centrosinistra non sa gestire la sicurezza e non capisce neanche quando la situazione è veramente grave.

Oggi purtroppo siamo arrivati anche allo schifoso gesto dell'imbrattamento del murale per Falcone e Borsellino. Gesto che dà l'idea di cosa stia succedendo in zona Gola-Porta Ticinese”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it