NAVIGLI, DE CORATO: RICHIESTA SALA INUTILE, REFERENDUM GIA' FATTO NEL 2011. POI NON HA ANCORA DE

“Sala ha inoltrato una richiesta inutile sui Navigli: ha scritto infatti al ministero dell'Interno per capire se, in caso di election day, si potrà associare anche il referendum sulla riapertura, dimenticando che i milanesi hanno già votato per la stessa cosa nel 2011.

Il referendum è stato fatto sei anni fa e oltretutto i milanesi si sono espressi molto chiaramente, visto che i “sì” sono stati il 94%. La richiesta di Sala è quindi totalmente inutile, anzi la votazione sarebbe uno spreco di soldi.

Per non parlare del fatto che prima di parlare di consultazione il sindaco dovrebbe dire ai milanesi dove intende reperire i 650 milioni di euro necessari alla riapertura dei Navigli. E' la cosa più importante da trattare, prima di qualsiasi progetto o ipotesi di referendum, dato che se non ci sono i fondi non si può fare niente. Servono 150 milioni nella prima fase e 500 milioni nella seconda, il resto sono chiacchiere”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it