EXPO, DE CORATO A SALA: VERGOGNA, DIMETTITI. MILANO NON PUO' AVERE UN SINDACO INDAGATO PER DUE R

“Sala dovrebbe vergognarsi. E dimettersi. Milano non può avere un sindaco in carica indagato per due reati contro la pubblica amministrazione, non era mai successo in 70 anni di vita democratica della nostra città.

Oggi infatti è stata data notizia della nuova accusa per l'ex a.d. di Expo nell'ambito dell'inchiesta sulla piastra. La Procura generale lo accusa di concorso in abuso d'ufficio, insieme a un altro indagato, in relazione alla fornitura di alberi per il sito dell'Esposizione. Se il sindaco si era autosospeso dopo il primo avviso di garanzia, con la situazione che si è profilata adesso dovrebbe proprio dimettersi. E invece è sempre sulla sua poltrona.

Qualche mese fa Sala si era dichiarato “amareggiato”, ma sono i cittadini a esserlo! Milano non si merita un sindaco plurindagato. E Majorino non dice niente? Ha il suo capo indagato per due reati contro la pubblica amministrazione e sta zitto? Eppure sulle vicende giudiziarie di Mantovani aveva la lingua sciolta l'assessore!”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it