CONSIGLIO REGIONALE, DE CORATO: SE LEGGE SU CANNABIS ARRIVERA' IN AULA FAREMO OSTRUZIONISMO DURO

“Mentre un secondo bambino è finito in ospedale con tracce di Thc nel sangue, in Regione la legge sull'uso terapeutico della cannabis potrebbe approvare in aula il 21 dicembre. Per noi è l'anticamera alla legalizzazione e siamo disposti anche all'ostruzionismo per fermarla.

Dopo il piccolo di pochi mesi finito in ospedale ieri per aver ingerito hashish, un bambino di 7 è stato ricoverato al San Paolo in uno stato di «forte e continuata agitazione psico-motoria, con episodi di aggressività contro la madre e il personale sanitario». La madre dice che è colpa di uno sciroppo ma non ci sono riscontri di medicinali simili a casa della famiglia. L’ipotesi su cui gli investigatori lavorano è piuttosto un’altra: che la cannabis si trovasse nell’appartamentoe che il bambino l’abbia assunta, per caso o forse su invito, perché «si calmasse». Questo è successo quando ancora le droghe leggere non sono legalizzate, figuriamoci cosa potrebbe succedere con la liberalizzazione.

E giusto oggi, aprendo i lavori del Consiglio regionale, il presidente Cattaneo ha spiegato che concederà alla Commissione altri 15 giorni per completare l’esame dei due progetti di legge sulla cannabis e il fine vita, riservandosi, qualora la Commissione non dovesse riuscire ad approvare i due provvedimenti entro tale termine, di iscriverli comunque all’ordine del giorno della seduta di Consiglio regionale del 21 dicembre o alla prima seduta utile di gennaio. Se arriverà in Aula, noi faremo ostruzionismo duro”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it