VILLA LITTA, DE CORATO: SIAMO ALLA FARSA: ACCOLTELLAMENTO E SPARATORIE IN PERIFERIA CON TELECAMERE C

“In una settimana a Milano c'è stato un omicidio in un parco e due sparatorie per strada: siamo alla farsa sulla sicurezza.

Avevamo chiesto lumi sulle telecamere a Villa Litta il giorno stesso dell'omicidio, sospettando che ci fosse qualcosa che non andasse. E infatti avevamo ragione e si è scoperto che quella che poteva incastrare l'assassino era puntata verso l'alto e non verso la zona di passaggio. Non solo è gravissimo, ma è anche allarmante, perché sarebbe davvero una coincidenza incredibile che solo quella telecamera fosse mal posizionata in tutta Milano! La realtà è che non sappiamo quanti apparecchi sono rotti o sistemati in modo da non vedere: l'assessore Rozza informi i milanesi e metta a posto gli impianti.

Ogni anno Regione Lombardia stanzia – sotto nostra richiesta – migliaia di euro per la videosorveglianza e altri soldi dovrebbero arrivare dal Comune. Come poi vengono usati è responsabilità dell'amministrazione ma non mi sembra vengano utilizzati bene. Mi chiedo anche se queste telecamere siano collegate a una control room o vengano visionate dai vigili. Il dubbio è legittimo, visto che gli agenti si sarebbero accorti che la telecamera di Villa Litta puntava su un tetto e non sulla strada, se fosse stata tenuta sotto controllo.”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it