MONTE BISBINO, DE CORATO: CAMPO NOMADI RITROVO DI LATITANTI, CHIUDERLO PRIMA CHE DIVENTI CAMPO BASE

“C'erano due latitanti nel campo nomadi di via Monte Bisbino. E non è la prima volta. Dobbiamo aspettare che diventi il campo base di tutti i ricercati della Lombardia o provvediamo a sgomberarlo? Il Comune chieda di procedere.

Durante i controlli di ieri è stato arrestato un serbo di 52 anni, Mirco Hudorovich, con numerosi

precedenti, e nei giorni scorsi un'italiana di 48 anni Simona De Martino, marito e moglie, condannati in via definitiva a sei anni per il "alterazione di stato civile di neonato mediante la

sua sostituzione”. Nell'ottobre 2013 gli uomini della Squadra Mobile di Milano catturarono, proprio nel campo, una latitante serba pluripregiudicata, con sulle spalle un numero di condanne pari a 14 anni e 6 mesi per usura, tentata estorsione e ricettazione. A maggio è risultato che tutte le persone controllate avevano precedenti. Tutte!

Basta buonismo, il Comune abbandoni l'idea dei “fratelli rom” di Vendola e riconosca la realtà: il campo va chiuso. Non possiamo aspettare che diventi un nascondiglio per tutti i latitanti che sanno che lì verranno protetti”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it