SCONTRI 1 MAGGIO 2015 , DE CORATO : VERGOGNA!  UN SOLO ITALIANO E 5 GRECI DEVONO RISARCIRE COMUNE PE

"Un milione e mezzo da parte della Regione, due milioni dal Comune, di cui 100mila euro per i danni subiti dai cittadini e dai commercianti durante la manifestazioni no Expo del Primo Maggio, ai quali si sommano i danni di immagine oggi quantificati dall'avvocatura del Comune per circa in 8 milioni di euro. Questo dopo 2 ore di guerriglia urbana, 22 auto danneggiate di cui 10 date alle fiamme, 11 agenti feriti tra polizia e Carabinieri, 400 lacrimogeni sparati decine di vetrine sfondate e muri imbrattati e 16 bancomat sfondati.

A pagare saranno solo un italiano e5 anarchici greci. Dei veri fenomeni delle devastazioni. Se in 6 sono stati capaci di fare tutto ciò.

Le immagini sono ancora impresse negli occhi di tutti , l'umiliazione della Polizia che dovette subire la brutale violenza del migliaio di teppisti scesi in piazza per devastare e arrivare allo scontro fisico con le forze dell'ordine il povero vice questore Antonio d'Urso sdraiato a terra e preso a bastonate .

Alla fine a pagare saranno solo 6 persone , una vera presa in giro .

La cosa più grottesca e che mentre il comune presenta il conto di 8 milioni , ogni giorno volta la testa sulle nefandezze di quei centri sociali che a quella manifestazione parteciparono con tanto di cappuccio e tuta nera .

Siamo proprio il paese di Pulcinella circa 12 milioni di danni e a pagare saranno 6 person

Un messaggio ai Black Block di tutto il mondo , in Italia e a Milano alla fine la si fa sempre franca ."

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it