GALLARATESE, DE CORATO: INTERROGAZIONE IN REGIONE PER CHIEDERE A PREFETTO SGOMBERO NOMADI E ABUSIVI

“Dopo la grande manifestazione dei cittadini di zona 8 ieri sera, presenterò un'interrogazione in Regione che verrà discussa il 14 novembre in Consiglio. Scriverò che Regione e Aler chiedano con insistenza al prefetto di sgomberare le case di via Bolla, ormai diventate un fortino di nomadi e abusivi.

L'Anpi intanto si occupi dei cittadini, che sono esasperati, derubati, vessati... Forse a loro non interessano gli abitanti delle periferie che sono costretti a vivere nel degrato e preferiscono occuparsi di un volantino (uno, voglio sottolineare!) firmato con una sigla sconosciuta e affisso a una vetrina da non si sa chi (anche questo va sottolineato: chi ha detto che sono stati i manifestanti? C'erano 200 agenti di polizia, avrebbero visto gente affiggere quel volantino se fosse stato fatto ieri sera). La manifestazione è stata organizzata da 5 comitati di cittadini – Gallaratese sicuro, via Bolla, Petrarca Milano, Musocco c'è e Partiamo da Musocco – e ha visto la partecipazione di tantissime persone. E' intervenuta anche Lealtà Azione, come sono intervenuto io e qualunque libero cittadino volesse, ma mi stupisce che all'Anpi interessi solo questo.

Tra l'altro vorrei sottolineare la compostezza del corteo e il rispetto verso il quartiere. Quando si muovono i centri sociali, tanto amati dal centrosinistra, la strada è poi un immondezzaio, con scritte sui muri e vetrine sfondate. Ieri sera non c'è stato neanche il segno di un gessetto e le persone che tenevano le torce in mano le spegnevano accuratamente prima di gettarle per paura che prendesse fuoco qualche cartaccia.

La manifestazione si è mossa per il bene del quartiere, messo in ginocchio da nomadi e abusivi che occupano le case Aler, furti in appartamenti, scippi, aggressione agli anziani... Occupiamoci dei residenti della zona e di quei pochi che ancora vivono in via Bolla onestamente, tra allacciamenti alla luce fai-da-te, cantine invase e ascensori trasformati in latrine. Chiederò che la Regione insista con la prefettura per sgomberare gli abusivi, in attesa di interventi strutturale sui palazzi”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it