LORENTEGGIO, DE CORATO “ MENTRE QUARTIERE FUORI CONTROLLO COMUNE SI VANTA DI LAVORI FATTI DA REGIONE

Siamo alle solite , l'amministrazione di centro sinistra si prende meriti altrui , iniziano le opere di abbattimento di un edificio Aler in via Lorenteggio 181 e come incanto il merito sembra ad esclusivo appannaggio del Sindaco Sala e compagni.

É giusto ricordare che per il progetto Lorenteggio 55 milioni vengono da fondi di sviluppo di Regione Lombardia ai quali poi vanno aggiunti 4,2 milioni per il processo di mobilità delle famiglie , 5 dal Fondo sociale europeo, 20 dalle casse del Comune e 5 dal Piano operativo metro, risorse in uso alla Città metropolitana .

I fondi del comune serviranno come disse l'allora assessore della giunta Pisapia alla casa Daniela Benelli a favorire azioni di inclusione sociale, sostegno allo sviluppo economico e alle categorie in difficoltà.

Oggi quei soldi, impegnati dal Sindaco di Milano Sala , sembrano essere veramente pochi pensando a quanto è successo nel quartiere nell'ultimo anno.

Arresti per coltivazione di marijuana negli appartamenti, un omicidio continue risse , un uomo il mese scorso che girava con un Kalaschnikov per il cortile per regolare i conti di un litigio, centri sociali che hanno marchiato di loro proprietà il quartiere, una via e un quartiere soprannominato dagli italiani Giambellistan vista la presenza ormai preponderante di musulmani .

Le case ristrutturate sono solo l'abito di un quartiere che Regione Lombardia dà alla città, quindi il Comune si impegni a ridare l'ordine e decoro a una periferia esempio del degrado cittadino prima di annunciare con enfasi l'abbattimento di una palazzina e una riqualificazione fatta, in maniera preponderante con le risorse di Palazzo Lombardia e non di Palazzo Marino.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it