EXPO, DE CORATO: ANAC TRASMETTE ATTI A TRE PROCURE E CORTE DEI CONTI SU PRESUNTE IRREGOLARITA' A


Cose deve succedere ancora perché Sala si autosospenda? L'Anac di Raffaele Cantone ha trasmesso alle Procure di Milano, Brescia e Venezia la delibera di chiusura dell'istruttoria su presunte irregolarità nella gestione degli appalti finanziati con fondi governativi per Expo e messi a disposizione dal Comune di Milano, tra il 2010 e il 2015, per informatizzare l'attività degli uffici giudiziari milanesi.

Ancora si parla di Expo, di cui Sala era amministratore unico, e Procura. Il sindaco è indagato e il 14 dicembre ci sarà l'udienza preliminare del processo e adesso l'Anac manda gli atti a tre procure e anche alla Corte dei Conti della Lombardia per presunte irregolarità che coinvolgono il Comune. Ci manca solo l'intervento del tribunale dell'Aia ormai! Ci sono stati sindaci a Milano che si sono dimessi per molto meno. Ma Sala è incollato alla poltrona e obbliga Milano a stare in bilico sul filo delle ingagini su Expo, degli avvisi di garanzia e dei processi”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it