CORSO VITTORIO EMANUELE, DE CORATO: AUTOMOBILISTA SORPASSA NEW JERSEY E GUIDA TRA I TAVOLINI! ERA UN

“Un'auto è entrata liberamente in corso Vittorio Emanuele tra i tavolini dei bar ieri sera. Al volante della vettura con targa francese c'era probabilmente un turista che ha sbagliato strada, ma è scandaloso che sia riuscito ad arrivare proprio sotto il Duomo con tutti i proclami di Palazzo Marino sulle barriere anti-terrorismo! Stasera c'è la cena in Galleria, è meglio che si barrichino!

Poco prima delle 20 la macchina ha oltrepassato senza problemi i new jersey ed è entrata in Corso Vittorio Emanuele tra lo stupore e lo spavento dei presenti. Sala si preoccupa di dipingerli d'oro ma a cosa servono le barriere se un turista imbranato le salta bellamente? L’auto è entrata da via Agnello e ha percorso parte di corso Vittorio Emanuele, svoltando poi in via San Paolo. I passanti hanno allertato la polizia e la polizia locale, ma sembra che l'automobilista se ne sia andato prima del loro intervento.

Lo scorso 20 agosto, dopo l’attentato di Barcellona, proprio in via Agnello erano state raddoppiate le misure di sicurezza con un doppio new jersey. Complimenti! La macchina è passata pure nel pressi del comando dei vigili. E ci mancava che facesse qualche metro in più ed entrasse direttamente nell'ufficio di Sala! Il Comune ha fatto una figura imbarazzante. E adesso mi aspetto che riveda tutte le misure di sicurezza perché se è riuscito ad arrivare a pochi metri dal Duomo un automobilista distratto, non voglio pensare a cosa potrebbe fare un terrorista. Altro che vernice d'oro, Sala si occupi della sicurezza”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it