ATM, DE CORATO: DOPO GIRETTO PROMOZIONALE SU 35, SALA VADA NEI DEPOSITI A PARLARE CON AUTISTI. RISSE

“Adesso che Sala ha fatto il suo giretto promozionale sulla 35, può anche passare a parlare con i conducenti al deposito degli autobus. Scoprirà che hanno paura di girare per Milano, soprattutto di notte. Scoprirà che vengono minacciati e insultati quotidianamente e che temono risse e pestaggi.

Sala invece gira di mattina, con i suoi collaboratori e i fotografi. Vada invece nei depositi di tram e bus e si faccia raccontare cosa succede. Settimana scorsa è addirittura comparsa una scritta sul cartello della fermata Saini con una minaccia di morte a un autista e il disegno di una pistola. Per non parlare delle aggressioni, sia ai manovratori che ai controllori. Lo stesso discorso vale anche per le metropolitane, dove solo pochi giorni fa sono stati picchiati due vigilantes da un immigrato che non voleva fermarsi per il controllo del biglietto.

Atm ha sempre sottomano gli ottimi numeri con cui giudica se stessa, ovviamente. Ma Sala, per avere un quadro completo, dovrebbe andare a parlare con i lavoratori e poi attivarsi per impostare un servizio di guardie armate sul mezzi e per portare i militari in tutte le stazioni della metro, anche quelle in periferia”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it