CORSO COMO, DE CORATO: RIPETO ANCORA UNA VOLTA: COSA DEVE ACCADERE DI PIU' PERCHE' PREFETTO

“Lo ripeto ancora una volta, cosa deve succedere di più perché prefetto e questore si facciano sentire? La situazione in corso Como è ormai totalmente fuori controllo. Se è così in centro, figuriamoci come è in periferia...

Questa notte l'aggressione è stata addirittura conclusa a colpi di chiave inglese, è un miracolo che non siamo qui a piangere un morto! Sono infatti stati arrestati per aggressione, nella zona di corso Como davanti a una discoteca, due marocchini di 19 e 18 anni che hanno picchiato e derubato del portafoglio un 20enne italiano. A coronamento della serata i carabinieri hanno fermato un 33enne nigeriano trovato con 20 bustine di marijuana.

Dovrebbe essere la via del divertimento e invece è diventata quella dello spaccio, dei furti e delle aggressioni. Ma il Comune lascia lì solo pochi vigili e Questura e Prefettura non si decidono a usare il pugno duro: servirebbero misure straordinarie e impiego di più uomini delle forze dell'ordine. Non aspettiamo che si verifichi l'irreparabile!

I commercianti che affacciano su corso Como sono diperati, come hanno già detto anche in diversi servizi televisivi. I clienti vengono continuamente derubati o aggrediti e loro stessi si sentono in pericolo. Stanno perdendo la clientela, soprattutto quella proveniente dall'estero, e sono preoccupati per la loro incolumità e per quella dei loro dipendenti e clienti”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it