ZANZARE, DE CORATO: CI VOLEVA DENUNCIA STAMPA PER FASE DUE DISINFESTAZIONE? VA FATTA SU LARVE, SU IN

“Il Comune aspettava la denuncia della stampa per partire con la seconda fase del piano antizanzare? Milano ne è letteralmente invasa e le serate sono invivibili per chi esce o non ha le zanzariere in casa. Purtroppo la prima fase non è servita a niente e adesso l'intervento servirà a poco perché bisogna agire sulle larve e non sugli insetti. Evidentemente al Comune non interessa, ma ai cittadini sì!

La seconda fase quindi parte adesso, in gravissimo ritardo; addirittura leggiamo che una parte del programma verrà finita a settembre. E anche questa volta a rimetterci sono soprattutto i residenti delle periferie, che abitano vicino ai grandi parchi agricoli o alle rogge, e quei milanesi che non hanno una casa protetta dalle zanzariere alle finestre. Anche i centri estivi si sono trasformati in un bel banchetto per le zanzare e poco importa che adesso abbiano la priorità dato che siamo già a metà luglio.

Non vogliamo pensare a cosa sarebbe successo se la stampa non avesse portato alla luce i gravi ritardi del Comune. Innanzitutto ci viene il dubbio che Palazzo Marino non avrebbe ammesso l'errore e i ritardi; inoltre ci chiediamo se la fase due sarebbe partita oggi o chissà quando”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it