MIGRANTI, DE CORATO: SALA CON CORTEI NE VUOLE DI PIU' MA A MILANO GIA' 57% CLANDESTINI E A M

“Macron non era un grande esempio perRenzi e il centrosinistra? Ecco, peccato che a Milano ci sono 6mila immigrati (in aumento) col 57% di clandestini e le strutture che scoppiano come la Montello, mentre a Parigi sono stati sgomberati 2.700 migranti questa mattina.

I dati sulle richieste di asilo nel 2017 in Lombardia li ha forniti oggi l'assessore Bordonali: su 4.076 casi analizzati dalle commissioni prefettizie, ci sono stati non solo 2.028 dinieghi, ma anche altre 294 persone che hanno fatto richiesta d'asilo e poi hanno fatto perdere le proprie tracce. Per la maggior parte quindi non accogliamo e paghiamo vitto e alloggio ai rifugiati ma ai clandestini. Il risultato si vede a Milano: 6mila immigrati e centri accoglienza che scoppiano. La Montello, per dire uno, ha già sforato i limiti di capienza, accogliendo 43 persone in più del lecito. Sala aveva garantito sul rispetto delle regole alla Montello, ma evidentemente è stata un'altra delle sue promesse non mantenute.

Solo il centrosinistra milanese e italiano è così miope, mentre in Europa questo non accade. Basti vedere cosa è successo a Parigi, dove le autorità francesi hanno sgomberato all'alba 2.771 le persone. Il 9 maggio scorso erano stati già allontanati oltre 1.600 migranti dallo stesso quartiere. Le operazioni sono state chieste dai residenti della zona, che sono stati ascoltati dalle autorità. E parliamo della Francia di Macron! A Milano invece il Comune organizza pure le marce pro immigrati per essere sicuri che sappiano che da noi possono venire in massa!”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it