PROSTITUZIONE, DE CORATO: BENE CHIUSURA CENTRI MASSAGGI CINESI. IN REGIONE, SU MIA PROPOSTA, REGOLAM

CHIUSURA DUE CENTRI MASSAGGI - Bene il lavoro del Commissariato Garibaldi Venezia che ha portato alla chiusura di due ''Centri Benessere'' gestiti da cittadini cinesi, al cui interno si svolgeva attività di prostituzione. Come consigliere regionale mi sto muovendo con decisione per regolamentare i centri massaggi e chiudere quelli che nascondono il mercato del sesso.

REGOLAMENTO IN IV COMMISSIONE - Settimana scorsa in IV commissione è stato incardinato il percorso del “regolamento requisiti igienico sanitari e di sicurezza per lo svolgimento dell'attività dei centri massaggi di esclusivo benessere” come previsto dalla legge regionale 3/2012 art.4 bis. La proposta fa seguito a un ordine del Giorno di Fratelli d'Italia presentato in occasione della legge di semplificazione 2017 che ne chiedeva l'approvazione. A luglio verrà approvato.

FINORA FACILE APRIRE CENTRI - Il regolamento andrà ad incidere principalmente sui centri massaggi cinesi che, a Milano ormai sono oltre 700. Finora era semplice aprirne uno, bastava compilare un modulo da inviare allo sportello unico attività produttive e si era pronti ad esercitare la professione. Con le regole che andremo a introdurre sarà meno semplice.

I PALETTI - Regione Lombardia cerca, in mancanza di una normativa statale, di contrastare il giro di affari illeciti mettendo dei paletti che scoraggino anche i clienti. Ho intenzione di introdurre l'obbligo di un consenso del cliente, che dovrà rilasciare nome e cognome, in merito ai trattamenti manuali e alle controindicazioni degli stessi, ai prodotti usati e alle eventuali forme allergiche che essi possono provocare.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it