SESTO, DE CORATO: GRAVISSIMO PREFETTO VENGA 'USATO' PER FINI ELETTORALI. SU FINANZIAMENTI QA

"Cose mai viste. A due giorni dal silenzio elettorale un Prefetto, per giunta di una città importante come Milano, viene tirato per la giacchetta, strumentalizzato e quindi schierato in maniera forte e inequivocabile per sostenere la campagna elettorale del sindaco della Stalingrado d'Italia. Monica Chittò calpesta i principi basilari delle Istituzioni senza offrire dati concreti sul fatto che la moschea più grande del Nord Italia, in costruzione a Sesto San Giovanni, è finanziata dal Qatar.

Basta leggere la documentazione dell'UCOII, associazione vicina alla moschea di Sesto, per svelare la vera verità su chi finanzia quella struttura. E non bastano rassicurazioni verbali del Prefetto, ci vogliono documenti e prove certe.

A quanto risulta a finanziare questi 5 milioni di euro ci penserà Qatar Charity Foundation. In un rapporto del Washington Institute for Near East Policy si sospetta la Qatar Charity di aver sostenuto in passato Al Qaeda; l’organizzazione è inserita inoltre in una black list del governo israeliano, il quale sospetta che dietro gli aiuti umanitari si nascondano finalità di natura politica e fondamentalista.

Spiace che il Prefetto venga utilizzato per fini meramente elettorali e fa ridere che, dopo non aver accertato nulla per anni, a una manciata di giorni dalle elezioni Monica Chittò, come un prestigiatore dilettante, estragga dal cilindro il coniglio notizie quanto meno approssimative e non supportate da documentazione reale".

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it