VIA PADOVA, DE CORATO: STAMANI RACCOLTE 170 FIRME CONTRO IUS SOLI IN VIA PIU' MULTIETNICA DI MIL

“Questa mattina, dalle 10 alle 13 in via Padova, abbiamo raccolto circa 170 firme contro lo ius soli. Eravamo proprio davanti al “residence della violenza” di via Cavezzali, lungo l'arteria più multietnica della città. E anche lì, nel cuore della Milano straniera, decine di italiani si sono fermati per condividere la battaglia di Fratelli d'Italia contro lo ius soli.

Poche ore prima, proprio in via Padova, uno spacciatore gambiano era stato arrestato a seguito di una rissa tra pusher (un altro è fuggito). Non solo: su tre casi di “nera” in città, tre vedono coinvolti immigrati. Sono stati infatti anche arrestati due albanesi, che dovevano scontare uno 4 anni e un mese e l'altro 3 anni e 8 mesi, per sfruttamento della prostituzione in zona Fiera. E in piazza Duca d'Aosta un 28enne marocchino e un 33enne libico hanno derubato un uomo straniero mentre dormiva.

Da via Padova alla vecchia Fiera alla Stazioen Centrale, la città è preda di immigrati che spacciano, si pestano, derubano e gestiscono la prostituzione. In questo bel quadretto non ci sembra proprio il caso di pensare allo ius soli. Il Governo si occupi piuttosto di espellere tutti i clandestini e quelli che non hanno diritto a restare in Italia”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it