ATM, DE CORATO: SECONDO FONTE INTERNA AZIENDA TOGLIERA' GUARDIE NON ARMATE DA METROPOLITANE. SAR

“Una nostra fonte interna al personale Atm ci ha riferito che l'azienda vuole licenziare tutte le guardie non armate presenti nelle metropolitane. Ci auguriamo seriamente che le cose non stiano così, perché sarebbe un errore gravissimo e un danno per la città. Atm dovrebbe informare i milanesi sulle sue intenzioni milanesi.

Per quanto non armati, gli uomini della security in divisa che lavoravano in metropolitana assicuravano un controllo di base e un presidio molto utile; inoltre servivano da deterrente. Certo, sarebbe meglio avere un numero adeguato di guardie armate sui treni e sui mezzanini, ma visto che su questo Atm e Comune non ci sentono, quantomeno dovrebbero lasciare gli uomini della security che ci sono adesso.

Capisco che la sicurezza non sia tra le priorità del centrosinitra ma -tra liti, risse, furti e scippi- la situazione nelle metropolitane non può essere sottovalutata. Procedendo così invece saranno passeggeri, controllori e personale a rischiare ogni giorno”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it