MACHESTER, DE CORATO: BASTA MOSCHEE E BASTA BUONISMI, CSX FACCIA CONTI CON SUOI ESPONENTI MUSULMANI

“E' il momento che la centrosinistra faccia i conti con le persone che entrano nelle sue liste elettorali o che gravitano al suo interno. Dopo Sumaya Abdel Qader e Sam Aly nelle comunali di Milano, adesso è comparso il nome di Bilal Daaou a Sesto San Giovanni. In un momento storico come quello che stiamo vivendo, con estremisti islamici che ammazzano ragazzini a un concerto, sarebbe il caso di estromettere persone che hanno legami o seguono via social persone borderline.

Di Sumaya ricordiamo la mamma, che scriveva post su facebook inneggianti alla "resistenza", a Hamas e alle brigate Ezzidin al-Qassam, e di Sam Aly ricordiamo che, nonostante fosse stato escluso dalle liste del Pd di Zona 4, era stato fotografato al fianco dell'assessore Majorino, impegnato in prima fila nella campagna elettorale per Sala. Ricordiamo che Sam Aly era stato escluso dopo le polemiche per la foto che lo ritraeva insieme all'imam Tareq Suwaidan, al quale è stato vietato l'ingresso in Italia per le sue posizioni antisemite.

Ricordiamo anche che nel 2013, con l'amministrazione Pisapia, l'imam invitato dal Coordinamento dei centri islamici milanesi a condurre la preghiera fu Sheykh Riyad Al Bustanji. Il giordano era stato protagonista presso una tv satellitare mediorientale di un'intervista in cui parla del «martirio» religioso e confessa di aver portato sua figlia a Gaza per imparare dalle donne palestinesi come si allevano i figli al «jihad». Alla preghiera di questo imam era presente l'assessore all'Educazione Francesco Cappelli.

Basta moschee a Milano senza una legge nazionale che garantisca la sicurezza. Basta fondamentalisti, o musulmani che hanno contatti con queste persone. Non li possiamo più tollerare, soprattutto se si collocano all'interno dello scenario politico”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it