MAFIA, DE CORATO: BOCCASSINI DICE A MILANO CORRUZIONE DIFFUSA E DILAGANTE, DOPO 6 ANNI DI PISAPIA E

“Cosa hanno fatto i moralizzatori Sala e Pisapia per cambiare le cose? A cosa sono servite le tanto sbandierate commissioni antimafia? A Milano basta guardare l'imponente operazione della Direzione Distrettuale Antimafia, che ha portato oggi a 15 arresti, per capire che tutto è come prima, anzi peggio. Le parole del procuratore Bocccassini sono lapidarie: corrompere in Italia è facile, si pagano dipendenti, funzionari e anche pensionati, la corruzione è diffusa e dilagante.

Il centrosinistra, in passato sempre in prima fila per accusare il centrodestra, si ritrova a fare i conti con la questione morale, visto che sarebbe coinvolto anche un dipendente del Comune. Due mesi fa erano stati eseguiti tre arresti per corruzione e le persone coinvolte erano due dirigenti e un funzionario del Comune. L'inchiesta era cominciata durante l'amministrazione Pisapia nel 2015, con quattro arresti per presunta corruzione, e poi è continuata con quella di Sala. Pisapia allora liquidò la cosa parlando di 4 mele marce su 15mila dipendenti comunali, peccato che le mele marce cominciano a essere un po' di più. E soprattutto non vengono scovate dalle varie commissioni antimafia, che il centrosinistra ha celebrato come risolutive, né dal Comune, ma dalle indagini di tribunale e forze dell'ordine.

Inoltre, secondo quanto emerso, un ex dipendente della Provincia, accusato di traffico

di influenze, avrebbe messo a disposizione dei referenti locali del clan i propri contatti politici tra cui anche il nome di Franco D'Alfonso.

Sala non si è accorto di niente né come sindaco, né come commissario unico di Expo. Infatti una delle società coinvolte si era aggiudicata anche un appalto per la sicurezza dell'Esposizione. I controlli sono colabrodo, meno male che c'è la Direzione Distrettuale Antimafia. Non hanno niente da dire adesso tutti quelli che anni fa, dai banchi dell'opposizione, davano le colpe al Comune di centrodestra? Ormai è da sei anni che la città viene governata da loro, ma siamo al punto di partenza”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it