IMMIGRAZIONE, DE CORATO: INCREDIBILE, MINNITI ILLUSTRA PIANO SICUREZZA A SESTO SAN GIOVANNI DOVE C&#

MINNITI A SESTO SAN GIOVANNI - "Milano e tutta la Città metropolitana non hanno bisogno della 'ricetta-Minniti', l'unica soluzione che i cittadini giustamente pretendono è quella di dire basta all'arrivo indiscriminato di finti profughi che sono sempre più i padroni indisturbati di Milano, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese e tutti gli altri comuni dell'hinterland". Lo afferma Riccardo De Corato, capogruppo di Fratelli d'Italia in consiglio regionale, commentando la visita del ministro dell'Interno, Marco Minniti, che domani sarà a Sesto San Giovanni, per illustrare ai sindaci del Nord Milano i recenti provvedimenti per la sicurezza urbana e l'immigrazione, con particolare riferimento alla collaborazione fra lo Stato e i comuni.

DOVE SONO I CPR? - "A Sesto San Giovanni è presente una moschea che Regione Lombardia ha dichiarato illegale - prosegue De Corato - e il ministro sceglie proprio questo comune per parlarci di legalità e sicurezza? Non c'è limite al peggio. O meglio, non c'è limite alla campagna elettorale.

Perché invece non ci parla dei Cpr? Degli ex Cie non se n'è visto neanche uno, però Minniti va comunque dai sindaci a chiedere di ospitare gli immigrati”.

LOMBARDIA IN CIMA CLASSIFICA FURTI NEI NEGOZI - “Intanto non sorprende che la Lombardia sia in cima alla classifica per furti nei negozi: secondo il Rapporto dell'Osservatorio sulla sicurezza e la video sorveglianza (Osivid), la nostra regione spicca con 22 mila episodi registrati nel 2015, con un aumento del 160% negli ultimi 10 anni. Purtroppo non riusciamo a stupircene, era un dato facilmente prevedibile. Il problema della sicurezza è a livelli allarmanti e solo il centrosinistra non lo vede. Lo percepiscono fin troppo bene i cittadini, invece”, conclude De Corato. “Siamo letteralmente invasi da clandestini:a Lombardia è la regione con il maggior numero di migranti, il 13%, addirittura di più della Sicilia dove sbarcano (11%). I buonisti della sinistra diranno che non c'è relazione tra i due dati, ma caso strano sono sempre collegati. A rimetterci sono i lombardi e, in questo caso, i commercianti, che subiscono un furto ogni 5 minuti”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it