TAXI, DE CORATO: TRIBUNALE BLOCCA UBER BLACK, DOPO TANTE BATTAGLIE INSIEME FINALMENTE POSSIAMO GIOIR

“Dopo tante battaglie combattute insieme, finalmente Fratelli d'Italia e i tassisti possono esultare. Il Tribunale civile di Roma ha infatti oggi accolto il ricorso per concorrenza sleale proposto dalle maggiori sigle sindacali del settore taxi contro il gruppo Uber per il servizio di noleggio con conducente Uber Black.

Il giudice ha accertato “la condotta di concorrenza sleale” per Uber Black, “disponendo il blocco di dette applicazioni con riferimento alle richieste provenienti dal territorio italiano, nonché di effettuare la promozione e pubblicizzazione di detti servizi sul territorio nazionale”. Il servizio Uber Balck deve quindi cessare e devono essere oscurati o bloccati il sito e la app. Uber dovrà poi versare una penale di 10mila euro e ogni autista di 100 euro per ogni giorno di ritardo nell'adempimento dell'ordinanza dopo il decimo giorno successivo alla comunicazione della decisione del Tribunale.

Finalmente giustizia è stata fatta. Siamo stati ripagati di tante battaglie, nelle istituzioni, nelle piazze e nei tribunali. Fratelli d'Italia è sempre stata al fianco dei tassisti, soprattutto in Regione Lombardia, dove avevamo presentato un Pdl per regolamentare gli Ncc e debellare la concorrenza sleale. Peccato però che nel 2014 il Progetto di Legge 187 è stato fermato in Commissione”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it