CORRUZIONE, DE CORATO: LE “MELE MARCE” DI PISAPIA SONO SEMPRE DI PIU' ED ERANO ANCORA LI' DO

“Il centrosinistra, in prima fila per accusare sempre il centrodestra, adesso si ritrova a fare i conti con la questione morale. Non tocca i politici ma i funzionari, che è ancora peggio, perché dimostra che la corruzione si dirama anche nei settori più bassi dell'amministrazione, rendendo sempre più difficile eliminare questa piaga.

PISAPIA LIQUIDO' CON “4 MELE MARCE” - Oggi sono stati eseguiti tre arresti per corruzione e le persone coinvolte sono due dirigenti e un funzionario del Comune. L'inchiesta era cominciata durante l'amministrazione Pisapia nel 2015 con quattro arresti per presunta corruzione e adesso continua con quella di Sala. Pisapia allora liquidò la cosa parlando di 4 mele marce su 15mila dipendenti comunali. Peccato che le mele marce cominciano a essere un po' di più e soprattutto sono state al loro posto due anni senza essere scovate nonostante l'inchiesta della Procura.

CONTROLLI DEL CDX - Queste persone lavoravano anche durante le amministrazioni di centordestra, ma i nostri controlli erano tali che i dipendenti sapevano che sarebbero stati subito scoperti. Avevamo creato una rete con i vigili dell'investigativa, avevamo smembrato i cartelli che partecipavano agli appalti e avevamo messo in piedi una task force che segnalava alla Guardia di Finanza gli appalti a cui tentavano di partecipare i cartelli.

Avevamo anche messo in campo “Alì Babà e i 40 ladroni” con la giunta Albertini: con questa procedura varammo opere pubbliche per 5 miliardi senza che ci fosse un solo problema. Tutte la aziende che partecipavano a un appalto dovevano sottoscrivere i patti di integrità (che anche Pisapia e Sala hanno fatto e fanno firmare) e in questo modo vennero escluse più di 450 imprese che non soddisfacevano questi standard di legalità e trasparenza.

CORRUZIONE NELLA MACCHINA AMMINISTRATIVA - E' vero che a livello di politici anche il centrodestra ha avuto i suoi problemi, ma con il centrosinistra la situazione si è degradata anche a livello amministrativo, nei livelli più bassi, dove è sempre più difficile chiudere questa piaga”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it