LEGITTIMA DIFESA, FDI-AN: OLTRE 500 FIRME DAI COMUNI DELLA PROVINCIA E DA MILANO A SOSTEGNO DELLA PE

In questo fine settimana, come annunciato da Giorgia Meloni, FDI AN è scesa nelle piazze per chiedere ai cittadini di firmare la petizione a sostegno della legge sulla legittima difesa. Il primo segnale che arriva è confortante: da stamattina, nei Comuni della provincia- e nei banchetti di piazza san Babila, corso Vercelli e corso Buenos Aires- sono già state raccolte oltre 500 firme, con un'adesione superiore alle attese.

"Fratelli d'Italia è vicino a Mario Cattaneo, e si augura che anche per lui arrivi presto una conclusione come è avvenuto per altri, come Stacchio e Sicignano. La nostra presenza sul territorio con i gazebo di oggi è avvenuta in concomitanza con la manifestazione a Gugnano dei sindaci del lodigiano, che hanno voluto dimostrare la loro vicinanza a Cattaneo. Noi abbiamo voluto lanciare un messaggio di sostegno da Milano”, dichiara Riccardo De Corato, ex vicesindaco di Milano e capogruppo di FDI AN in Regione Lombardia”.

"Da giorni e giorni, com’è avvenuto anche nel recente passato, sul ristoratore di Lodi assistiamo a tanti dibattiti, sentiamo la parola solidarietà, assieme a molti esponenti politici che si sbracciano in televisione. Poi però la proposta di legge in Parlamento c'è ed è di Fratelli d'Italia e giace in commissione da mesi. Noi diciamo che se entri di notte, nella casa di una famiglia o in un ristorante per rubare e delinquere, la difesa è sempre legittima. Vediamo quali sono le forze politiche anche disponibili a votarla. Noi faremo la nostra parte sino in fondo”, aggiunge Carlo Fidanza, coordinatore nazionale degli Enti Locali di FDI.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it