INCENDIO MUSEO, DE CORATO: 'SPOSTIAMOLO AL LEONCAVALLO O A MACAO, SEDI PIU' ADEGUATE'

"L’incendio che ha colpito il museo del manifesto cinematografico di via Gluck non ha fortunatamente causato feriti né danni irreparabili all’ingente patrimonio custodito nei suoi spazi.

L’incidente, tuttavia, induce a una riflessione. Inaugurato nel 2013 durante il mandato di Giuliano Pisapia, infatti, da diversi mesi il museo cercava nuovi spazi, per diretta ammissione del presidente Giampiero Lessio, secondo cui la proprietà ha da tempo altri progetti sull’area. Uno spazio che in un primo momento era stato acquisito dai fondatori del Museo (che prima lo avevano adibito a studio fotografico), i quali l’hanno poi venduto per via dei costi di gestione troppo elevati.

Al momento i locali erano dunque in affitto, e suo fianco del museo ci sono da tempo associazioni mobilitate affinché resti in zona: Amici della Martesana-Greco, 4Tunnel, Gruppo FAS(Ferrante Aporti Sammartini) e altre.

Propongo pertanto che il Comune conceda loro il Leoncavallo oppure Macao, spazi occupati abusivamente da anni. Così facendo otterremo due risultati: da un lato la nuova casa del Museo del Manifesto Cinematografico, dall’altro lo stop ad una illegalità che Milano sopporta e tollera da troppi anni”.

Così Riccardo De Corato, ex vicesindaco di Milano e capogruppo di FDI AN in Regione Lombardia.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it