SMOG, DE CORATO: MILANO FUORILEGGE, LO DICE PERSINO LEGAMBIENTE MA SALA NON CI SENTE E FA PAGARE ARE

“Milano per lo smog è fuorilegge: non lo diciamo solo noi o Legambiente, lo dicono i numeri. E Sala non fa niente. Anzi, fa danni, perché sta disincentivando le auto ecologiche facendo loro pagare Area C.

Abbiamo superato la soglia di 35 giorni di sforamento dei 50 microgrammi di Pm10 dall’inizio del 2017, ovvero il limite massimo consentito in un intero anno. E siamo solo a febbraio. Abbiamo chiesto a Sala che nei weekend i mezzi pubblici transitino con gli stessi orari dei giorni infrasettimanali e soprattutto abbiamo più volte sottolineato che servono interventi straordinari e serve un commissario unico – che dovrebbe essere il governatore della Lombardia - che abbia poteri reali su un vasto bacino come quello padano. Ma niente, il Comune continua solo con divieti e con Area C, facendo addirittura pagare l'ingresso alle auto a gpl, metano, bifuel e dualfuel, che al contrario dovrebbero essere incentivate.

L'unica altra cosa che sa fare il Comune è scaricare la colpa sulla Regione, ma come ha detto ieri Maroni noi procediamo con “fatti, non chiacchiere”. Il problema è che dovremmo attuare questi fatti non solo a livello regionale ma sul bacino padano, per questo servirebbe un commissario unico”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it