SANITA' : DE CORATO “AVANTI CON RIFORMA NON PIU'CURARE, MA PRENDERSI CURA DEL MALATO”

“Oggi abbiamo dato continuità al percorso della riforma sanitaria intervenendo sulle reti assistenziali per le malattie croniche, sulla prevenzione e il controllo e sull'assistenza farmaceutica.

Nel progetto di legge abbiamo affrontato in maniera sinergica il problema della cronicità con un nuovo concetto: non più curare il malato, ma prendersene cura.

In Lombardia i malati cronici raggiungono il numero di oltre 3 milioni, un numero che secondo le aspettative di vita andrà ad aumentare.

Oggi mettiamo il malato cronico al centro di un progetto di vera presa in carico.

Nella Legge la prevenzione sarà sullo stesso livello: diagnosi, cura, riabilitazione.

In particolare sarà posta in essere la valorizzazione della rete delle farmacie territoriali, che in aggiunta alle funzioni già assicurate (distribuzione di farmaci e presidi sanitari, autodiagnostica eccetera) sono autorizzate a varare programmi di promozione della salute, erogare prestazioni analitiche e di telemedicina, distribuire prodotti e ausili di protesica e assistenza integrativa, fornire servizi alla persona in raccordo con le Ats, assicurare il monitoraggio dell’aderenza terapeutica nell’ambito dei modelli di presa in carico e attraverso strumenti validati.

Regione Lombardia compie un nuovo passo verso una sanità che si pone come obbiettivo l' armonizzazione, il coordinamento e l'efficientamento del servizio sanitario”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it