SMOG, DE CORATO: PETIZIONE ON LINE CONTRO NUOVE REGOLE AREA C SOLO PER FARE CASSA. AUTO GPL E METANO

“Abbiamo lanciato una petizione on line (su Charge.org) contro le nuove regole di Area C volute da Sala e dalla sua giunta. Far pagare anche le auto non inquinanti infatti dimostra che il Comune vuole solo fare cassa e non risolvere i problemi di smog, che infatti oggi è ancora sopra il limite.

Da oggi pagheranno l'ingresso in centro anche i veicoli alimentati a gpl, metano, bifuel e dualfuel. E' una vera e propria rapina, perché questi mezzi non inquinano e quindi andrebbero incentivati e non penalizzati: dovrebbero ad esempio non pagare i posteggi. Questo dimostra che il Comune fa pagare gli automobilisti solo per fare cassa e non per migliorare la qualità dell'aria: lo diciamo da anni, ma adesso è alla luce del sole.

E tanto è inutile Area C che ancora oggi il livello di Pm10 è sopra il limite di guardia. Sala dovrà ricominciare a fare la danza della pioggia, visto che serve più quella che i suoi provvedimenti sul traffico. E intanto i milanesi pagano anche se hanno auto ecologiche”.

Lo dichiara Riccardo De Corato, ex vicesindaco e capogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale in Regione Lombardia, commentando le nuove regole dell'ingresso in Area C e lanciando la petizione.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it